24
La Serie A è pronta a ripartire e già da domani scenderà in campo con la prima giornata del nuovo campionato 2019/2020. Un campionato che potrebbe presto avere novità ufficiali anche per come seguirlo fra tv e operatori mobile. Sì perché dopo i rumors delle ultime settimane si stanno concretizzando due trattative avviate da DAZN per la diffusione dei propri contenuti.

UN CANALE DAZN SU SKY - Dopo la spartizione delle partite fra Sky e Dazn decisa nella passata stagione oggi sta nascendo l'intesa per un canale che dovrebbe partire a settembre, dopo la chiusura del mercato e la sosta delle nazionali. Sarà ​un canale multisport, con il meglio della programmazione Dazn, ma con la possibilità sempre più concreta di vedere sulla stessa piattaforma tutte e dieci le partite di Serie A. 

TIM - Ma c'è di più perché dopo l'accordo trovato da Sky con Tim per il bundel Timvision-NowTv e che permetterà agli abbonati di vedere sul TimBox le 7 partite in esclusiva Sky, anche Dazn sta lavorando con Telecom per la creazione di un bundel simile a quello già concordato con Sky. Anche in questo caso si verificherebbe quindi la possibilità di avere disponibili, in diretta, tutte e 10 le gare di Serie A.