83
Tre punti d'oro per il Torino: la squadra di Nicola batte 1-0 il Parma e si porta a +3 sulla zona retrocessione (terzultimo posto occupato dal Benevento) con una partita ancora da recuperare contro la Lazio, la rete di Vojvoda regala il successo ai granata e condanna gli emiliani, aritmeticamente in Serie B (-12 dal Cagliari 17esimo con gli scontri diretti a sfavore).

LA PARTITA - Primo tempo povero di occasioni, due tentativi di Belotti e Brugman ma a spiccare è la traversa colpita al 24' da Ansaldi. Nella ripresa il Toro alza la pressione e al 63' passa: cross dalla sinistra di Ansaldi, sbuca Vojvoda che sblocca l'incontro. Belotti cerca di ritrovare il gol personale, ma al 72' gliene viene annullato uno per fuorigioco e al 74' il suo tentativo si stampa sul palo. Il Parma di D'Aversa prova a reagire per evitare la disfatta, ma non produce grandi occasioni se non una con Gagliolo, che sbatte due volte sui difensori. Finisce così: fa festa il Torino, mentre il Parma saluta la Serie A ed è la seconda retrocessa dopo il Crotone.