17
Altro colpo esterno del Brescia, che si risolleva dopo le ultime due sconfitte consecutive che avevano messo a rischio la panchina di Eugenio Corini e passa di misura sul campo dell'Udinese. Dopo le due occasioni da gol a disposizione di Donnarumma nel primo tempo e il salvataggio a inizio ripresa di Musso su Bisoli, è Romulo a risolvere la sfida al 57° con un destro da fuori deviato da De Maio.

La squadra di Tudor si rovescia in massa nella metà campo avversaria nei 20 minuti conclusivi e aumenta la pressione offensiva con gli ingressi di Nestorovski e Okaka, ma produce pochi pericoli dalle parti di Joronon, incassando il terzo ko di fila e rimanendo a quota 3 punti in classifica. Il Brescia sale invece a 6.