443
L'Inter non approfitta del ko del Milan e non va oltre lo 0-0 contro l'Udinese. La squadra di Conte, quindi, chiude il girone d'andata al secondo posto in classifica, con l'allenatore espulso al 90esimo per reiterate proteste ai danni di Maresca. Eppure i nerazzurri sono partiti subito forte con il gol annullato a Lautaro Martinez per posizione di fuorigioco e un super intervento di Muso sempre sul Toro, mentre i friulani si rendono pericolosi con un colpo di testa di Stryger Larsen. Da segnalare, nei primi 45, anche un tiro da fuori di Barella che sfiora l'eurogol e le proteste nerazzurre per il secondo giallo non estratto ad Arslam. 

SECONDO TEMPO - Nei secondi 45, prima De Paul e poi Hakimi ci provano da fuori area, ma entrambi vanno solo vicini al colpo grosso. Nel finale tante mischie, ma poche chance da una parte e dall'altra. L'Inter pareggia, va a meno 2 dal Milan, campione d'inverno. E al termine del match viene espulso anche Oriali, andato a protestare dopo il triplice fischio.

ALLA FINE DELLA PARTITA RESTATE SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE IL COMMENTO DI GIANCARLO PADOVAN