Con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito web la Figc ha confermato alcuni provvedimenti della Corte d'Appello Nazionale sulle richieste di appello a squalifiche e sanzioni presentate da Lazio, Fiorentina, Bologna, Torino e Cagliari. Ridotta la squalifica di 3 calciatori e confermata la squalifica, con sospensiva della pena, per la curva della Lazio dopo la gara di Coppa Italia contro il Milan.

IL COMUNICATO
La 1ª Sezione della Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso della Lazio, specificando l’obbligo di disputare una gara priva di spettatori nei settori 47 B e 48 B della Curva Nord, sanzione sospesa ai sensi dell’art. 16 comma 2 bis del Codice di Giustizia Sportiva. La società era stata sanzionata in seguito alla semifinale di ritorno di Coppa Italia con il Milan dello scorso 24 aprile.

La Corte ha ridotto da 2 a 1 giornata le squalifiche del calciatore della Fiorentina Marcel Jordan Veretout, del calciatore del Bologna Mitchell Dijks e del calciatore del Cagliari Artur Ionita. Ridotta da 20mila a 10mila euro anche l’ammenda inflitta al tecnico del Torino Walter Mazzarri in seguito al match con il Milan del 28 aprile scorso.