14
Dopo le partite del weekend, è terminata questa sera con il posticipo del Monday Night la 22esima giornata di Serie A, la terza del girone di ritorno: alle 21 presso lo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona l'Hellas di Ivan Juric ribalta per 2-1 il Parma di Roberto D'Aversa, nel match che chiude il turno, grazie all'autogol di Grassi e alla rete di testa di Barak, che vanificano il rigore di Kucka, provocato da un fallo di Silvestri su Karamoh. Annata ben diversa per le due squadre: gli scaligeri sono una delle sorprese del campionato e tornano a vincere, dopo due ko di fila, per conservare il nono posto della classifica e avvicinarsi al Sassuolo ottavo; gli emiliani invece vivono una stagione molto complicata, tra cambio di proprietà ed esoneri, non vincono da tredici giornate (9 sconfitte e 4 pari) e si trovano al penultimo posto della classifica, a meno quattro dalla salvezza. Illustri assenti dalla sfida: da una parte Zaccagni e Faraoni, squalificati, dall'altra il nuovo arrivato Pellé, subito vittima di un infortunio.