Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, dice la sua dopo la decisione della Lega di B di costruire un campionato a 19 squadre. Queste le sue parole a la Gazzetta dello Sport: "Siamo alla follia pura, è incredibile. Qui scoppia la rivoluzione: stanno cambiando le regole dei campionato e non capisco per quale motivo. Abbiamo il diritto di disputare la Serie B e non vogliamo essere penalizzati... Catania non può essere penalizzata ancora una volta. Il nostro mercato è bloccato, non sappiamo contro quali avversarie ci dovremo confrontare e mancano pochi giorni al via della stagione. Abbiamo sostenuto una preparazione mirata per la B. E adesso che fanno, ci cambiano le carte in tavola?".