Commenta per primo

Dopo l'anticipo di venerdì sera vinto dal Verona sulla Pro Vercelli che retrocede in Lega Pro, oggi si giocano altre nove partite della terzultima giornata di campionato in Serie B.
Nei minuti di recupero il Livorno viene raggiunto sul pareggio in casa della Ternana e scivola al terzo posto in classifica. Ne approfitta l'Empoli, che dilaga a Vicenza (partita sospesa mezzora per invasione dei tifosi locali a inizio ripresa) e si avvicina sempre più ai playoff.

Vince anche il Brescia trascinato dalla tripletta di Caracciolo, mentre il Novara perde in casa col Bari e il Varese viene raggiunto allo scadere sul campo del fanalino di coda Grosseto.
In chiave salvezza importantissimo successo esterno della Reggina in rimonta sul Cittadella.
Lunedì sera il Sassuolo ha l'occasione di festeggiare la storica promozione in Serie A davanti ai propri tifosi nel posticipo contro il Padova allenato dall'ex tecnico dei neroverdi, Fulvio Pea.


Serie B - 40esima giornata

Brescia-Ascoli 3-2
19', 58' rig. e 82' Caracciolo (B), 26' aut. De Maio (B), 68' rig. Feczesin (A)

 

Cesena-Juve Stabia 3-1
38' e 93' Succi (C), 49' Martinelli (J), 79' Mezacolli (C)

 

Cittadella-Reggina 1-2
8' Di Nardo (C), 75' Gerardi (R), 90' Campagnacci (R)

Crotone-Modena 2-1
16' Eramo (C), 38' rig. Gabionetta (C), 45' Andjelkovic (M)

Grosseto-Varese 2-2
25' Neto Pereira (V), 45' Ebagua (V), 64' Piovaccari (G), 95' Coulibaly (G)

Novara-Bari 0-1
52' Caputo (B)

Spezia-Lanciano 1-1
10' Sansovini (S), 18' Mammarella (L)

Ternana-Livorno 1-1
58' Belingheri (L), 93' Carcuro (T)

Vicenza-Empoli 1-5
24' e 34' Tavano (E), 28' Tonelli (E), 29' e 36' Maccarone (E), 45' Rigoni (V)
 

LUNEDI':
Sassuolo-Padova (ore 20.45)

GIOCATA VENERDI':
Verona-Pro Vercelli 3-1
35' Cacciatore (V), 52' Gomez (V), 72' Sgrigna (V), 86' Iemmello (P)


CLASSIFICA:
Sassuolo 80; Verona 78; Livorno 77; Empoli 69; Novara 60; Varese 59, Brescia 59; Modena 54; Padova 51, Crotone 51; Bari 50; Ternana 49, Juve Stabia 49, Cesena 49, Spezia 49; Cittadella 47; Lanciano 46; Reggina 45; Ascoli 40; Vicenza 38; Pro Vercelli 32; Grosseto 25.
(Penalizzazioni: Bari -7; Grosseto -6; Novara -3; Reggina, Crotone, Modena e Padova -2; Ascoli, Empoli e Varese -1).