Commenta per primo

Con la Serie A ferma per le gare delle nazionali, torna in campo la Serie B con la nona giornata di campionato. Si apre stasera con l’anticipo delle 18 tra Spezia e Brescia, reduci da due pareggi contro Pescara e Palermo. La formazione ligure, guidata da Giovanni Stroppa, avanti al 54' co un calcio di rigore trasformato dal solito Sansovini, prima si fanno riprendere da Scaglia e poi superare dalla rete del giovane Coletti. A tempo scaduto, Ebagua firma il gol del definitivo 2-2 e rimanda ancora l'appuntamento con la prima vittoria sulla panchina delle Rondinelle per Bergodi.

Gara molto delicata anche quella delle 20.30 tra Reggina ed Empoli. I calabresi, reduci da quattro sconfitte nelle ultime 5 partite e terzultimi in classifica, hanno bisogno di una vittoria per salvare la panchina di Atzori, mentre i ragazzi di Sarri hanno l’opportunità di salire in vetta davanti al Lanciano in attesa della risposta degli abruzzesi. Vincono 2-1 gli amaranto grazie alla rete a 5' dalla fine di Foglio, dopo le marcature di Gerardi e Pucciarelli.

 

Serie B, 9a giornata

Ore 18

Spezia-Brescia 2-2

54' rig. Sansovini (S), 67' Scaglia (B), 78' Coletti (B), 90' Ebagua (S)

Ore 20.30

Reggina-Empoli 2-1

49' Gerardi (R), 69' Pucciarelli (E), 85' Foglio (R)

 

Domenica, ore 12.30

Cittadella-Padova

Ore 15

Bari-Crotone

Juve Stabia-Cesena

Lanciano-Ternana

Latina-Modena

Siena-Avellino

Varese-Trapani

 

Ore 20.30

Palermo-Pescara

 

Lunedì, ore 20.30

Carpi-Novara

 

CLASSIFICA: Lanciano 18; Empoli 17; Avellino 15; Varese 14, Cesena 14; Crotone 13, Spezia 13; Modena 11, Palermo 11; Novara 10, Cittadella 10; Trapani 9; Brescia 9, Reggina 9; Bari 8, Siena 8, Pescara 8, Latina 8; Carpi 7; Ternana 6; Juve Stabia 5; Padova 4.

(Carpi e Padova una partita in meno. Penalizzazioni: Siena -5; Bari -3).