51
La Serie B rimanda tutto: per la promozione diretta e quel che resta della corsa salvezza, si decide all'ultima giornata. Il Monza vince 3-0 col Benevento grazie a una doppietta di Dany Mota e il gol di Gytkjaer con i quali si avvicina al Lecce che perde a Vicenza: vantaggio del solito Strefezza a 20' dalla fine, ma al 92' arriva il pareggio di Diaw e al tredicesimo minuto di recupero Ranocchia segna il gol vittoria. Il maxi recupero è dovuto all'interruzione durante la gara per lancio di petardi e bombe carta che hanno colpito Contini sostituito (QUI la ricostruzione). Ko la Cremonese che perde in casa con l'Ascoli (0-1), 1-1 tra Pisa e Cosenza e il Brescia perde a Cittadella. 

La Ternana vince il derby umbro col Perugia grazie al gol di Donnarumma e la Spal cala il tris contro il Frosinone. L'Alessandria pareggia in casa del Parma, gol e spettacolo tra le due retrocesse: Pordenone-Crotone finisce 3-3. Nella sfida delle 16.15 poker esterno del Como sulla Reggina: 4-1 con reti di Parigini, Blanco, Cerri e La Gumina (di Denis il gol calabrese).