Commenta per primo

Andrea Abodi, candidato alla presidenza di Lega dopo essersi dimesso una settimana fa a seguito del parere della Corte di giustizia federale, ha commentato così il rinvio dell'elezione al 28 settembre: "Il documento votato all'unanimità dalle società della Lega di B testimonia una ritrovata unità d'intenti da parte dell'assemblea. Non potrei aggiungere altro".