5
E’ arrivata oggi, il giorno dopo la sentenza che ha escluso ufficialmente Campobasso e Teramo dalla Serie C, la comunicazione ufficiale dei gironi della prossima stagione. Le due nuove entrate, come ampiamente preannunciato, sono Fermana e Torres, entrambe inserite nel Girone B, con slittamento del Pescara nel raggruppamento del sud. 

SORPRESA - Confermate anche le voci che volevano l’Alessandria, un po’ a sorpresa, nel Girone B al posto del Piacenza, che rimane dunque nel gruppo del nord Italia. Una decisione che i due club avevano provato a contestare, ma che non ha portato i frutti sperati. Il club piemontese, neo-retrocesso dalla Serie B, entra così di diritto nel novero delle candidate alla promozione diretta (nonostante un mercato decisamente sotto tono fino a questo punto). 

FAVORITE - Con l’uscita dei gironi, è arrivato anche il momento di stilare la lista delle principali pretendenti alla vittoria. Nell’A, inevitabilmente, a contendersi la vittoria saranno Padova, Pordenone e Vicenza, che difficilmente troveranno squadre in grado di contrastarle sul lungo periodo. Avvincente anche la lotta nel Girone B, con Reggiana e Cesena davanti a Virtus Entella e Alessandria nelle gerarchie di inizio anno. Al sud invece sembra essere una questione a quattro tra Catanzaro, Crotone, Avellino e Pescara, fresco di cambio gruppo.
GIRONE A: Albinoleffe, Arzignano, Feralpisalò, Juventus U23, Lecco, Mantova, Novara, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pordenone, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Sangiuliano, Trento, Triestina, Vicenza, Virtus Verona.

GIRONE B: Alessandria, Ancona, Aquila Montevarchi, Carrarese, Cesena, Fermana, Fiorenzuola, Gubbio, Imolese, Lucchese, Olbia, Pontedera, Recanatese, Reggiana, Rimini, San Donato Tavarnelle, Siena, Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro.

GIRONE C: Audace Cerignola, Avellino, Catanzaro, Crotone, Fidelis Andria, Foggia, Gelbison, Giugliano, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi, Pescara, Piceerno, Potenza, Taranto, Turris, Virtus Francavilla, Viterbese.