Commenta per primo

Il presidente si ricrede dopo aver rivisto in tv la reazione del capitano: "Chi sbaglia paga, sennò è anarchia. Vale per tutti. Nessuno può mancare di rispetto, pretendo massima disciplina. Il futuro di Rolando? Si vedrà a giugno, lui pensi a fare bene".