Brutte notizie per la Juventus e bruttissime per la Nazionale in vista dell'Europeo. In occasione di un contrasto col palermitano Vazquez, Claudio Marchisio (immagini di Premium Sport) si è accasciato al suolo toccandosi il ginocchio sinistro e richiamando immediatamente l'attenzione dello staff medico bianconero. Rottura del crociato: ha dato la notizia Massimiliano Allegri, in conferenza stampa dopo la partita: "Abbiamo avuto la conferma della rottura del crociato, intervento chirurgico nei prossimi giorni. Sarà una lunga assenza". Il centrocampista bianconero si trova all'Ospedale CTO di Torino dove ha svolto gli accertamenti. Con la rottura del crociato, è finita la stagione di Marchisio, che salterà anche gli Europei. Un problema per Allegri e per il ct Conte.

COMUNICATO UFFICIALE - E' arrivata sul sito ufficiale della Juventus il bollettino medico sulle condizioni di Marchisio: "Claudio Marchisio, uscito durante il primo tempo della sfida contro il Palermo dopo un contrasto di gioco, è stato sottoposto ad accertamenti nell'immediato post partita. La risonanza magnetica effettuata ha confermato il sospetto clinico della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nei prossimi giorni il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico". 

PARLA MARCHISIO - Marchisio ha affidato ai social il suo messaggio: "Appena rientrato a casa. La notizia della risonanza non può che farmi star male, ma questi sono i rischi del nostro mestiere. Ho forza e tanta voglia di tornare bene e il prima possibile. Intanto dentro di me la gioia è grandissima per questa vittoria... Sempre più vicini al grande obiettivo!! Bravi ragazzi. Fino alla fine, non molliamo MAI!!".
 

IL SOSTITUTO - Marchisio salterà l'inizio della prossima stagione, la Juve quindi avrà una priorità sul mercato. Intanto però c'è una stagione da finire, con una finale di Coppa Italia da giocare. Oggi, al suo posto, è entrato Lemina, che garantisce maggiore copertura rispetto ad Hernanes. Allegri si fida di lui e lo potrà riproporre ancora, è in crescita. Quando l'ex Marsiglia era infortunato, è stato Hernanes il sostituto di Marchisio, anche all'Allianz Arena contro il Bayern. Il brasiliano offre una migliore regia, ma Lemina è in corsia di sorpasso. E il 30 aprile scade il diritto di riscatto: vuole tenersi la Juve.