Commenta per primo
Come riportato dal Corriere dello Sport le società di calcio dovranno concorrere alle spese per l'ordine pubblico allo stadio: questo è stato il monito del presidente del consiglio Matteo Renzi all'inizio dello scorso mese di maggio. Da ieri le sue parole sono diventate un emendamento al decreto del Governo approvato all'unanimità in Commissione affari costituzionali alla Camera. I club pagheranno le ore di lavoro straordinario delle Forze dell'Ordine: tra l'1 e il 3% degli incassi e in proporzione ai ricavi.