Commenta per primo

Termina a reti bianche il match tra il Siracusa e la Virtus Lanciano. Buon primo tempo dei padroni di casa, che all'8' colpiscono un palo con Bufalino. Lo stesso esterno di centrocampo al 23' calcia al volo su suggerimento di De Angelis, ma la palla è debole e centrale. Gli ospiti ci provano con Zeytulaev al 39', la cui conclusione termina alta sulla traversa. Nella ripresa ritmo blandi. Cresce il Lanciano ma le occasioni pericolose latitano. Finisce a reti inviolate. Da registrare per il Siracusa il rientro del capitano Giovanni Iodice dopo otto mesi di assenza. Si tratta di un rientro importante per la società aretusea.

SIRACUSA

L'allenatore del Siracusa, Guido Ugolotti: 'Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi poichè abbiamo tenuto testa ad una squadra forte e attrezzata. Tutti, e dico tutti, hanno disputato una buona gara e sono contento anche della voglia che hanno dimostrato i miei ragazzi. E' evidente che ci sono delle difficoltà, ma sono fiducioso per il futuro. Sicuramente c'è da migliorare la fase di non possesso palla e quindi dobbiamo evitare di concedere troppo campo ai nostri avversari'.

VIRTUS LANCIANO

L'allenatore della Virtus Lanciano, Andrea Camplone: 'Ci è mancato solo il gol. Non dimentichiamoci che avevamo di fronte una squadra che non poteva assolutamente perdere. Sono sicuro che il Siracusa riuscirà a salvarsi, a maggior ragione se continuerà a giocare in questo modo non avranno problemi a raggiungere tale obiettivo'.