Andrea Pirlo non sarà il vice del ct della nazionale di calcio Mancini come invece era nei piani dell'ex campione del mondo e della Figc. Lo apprende l'Ansa. L'operazione salta per gli impegni di Pirlo con Sky (sarà opinionista per la Champions) e anche con gli sponsor personali. Il suo posto nello staff azzurro sarà preso da Angelo Gregucci, 'storico' allenatore in seconda di Mancini.