520
Il Milan piomba su Matteo Politano. Dopo i tentativi di Fiorentina e Napoli, non andati a buon fine, l'attaccante dell'Inter è finito nel mirino dei rossoneri che, dopo Ibrahimovic, potrebbero aggiungere un altro esterno all’arsenale offensivo a disposizione di Stefano Pioli.

INCONTRO E OK - Nella giornata di mercoledì Davide Lippi e Luca Pennacchi, gli agenti del classe '93, hanno incontrato a casa Milan (come da immagini di Sky Sport) le alte sfere rossonere, Boban, Maldini e Massara. Colloquio positivo, in quanto Politano ha dato l'ok al trasferimento al Milan, trovando anche un accordo sull'ingaggio. Resta ora da trattare con l'Inter per trovare un'intesa su formula e cifre dell'operazione.

RILANCIO - Poco utilizzato da Conte, Politano cerca un'occasione per rilanciarsi, anche in vista dell'Europeo. Secondo quanto appreso da calciomercato.com l'Inter, dal canto suo, è disponibile a parlare dell'esterno, ma a determinate condizioni: no ad un prestito secco, o comunque con diritto e non obbligo di riscatto. I nerazzurri prenderebbero in considerazione solo una cessione dell'esterno ex Sassuolo a titolo definitivo. La valutazione fatta è di almeno 25 milioni di euro. Nel Milan Politano diverrebbe un'alternativa utile e polivalente, abile su entrambe le fasce d'attacco. Il suo arrivo in rossonero è comunque legato a una cessione, che potrebbe essere quella di Borini, seguito da vicino da Verona e Genoa, o Piatek, su cui sono in pressing Aston Villa (la candidata più forte) Tottenham e Newcastle.