Si sono conclusi nella serata di ieri i sedicesimi di finale di Europa League. Un turno che ha sorriso a Inter Napoli, che hanno staccato ufficialmente il pass per gli ottavi battendo rispettivamente Rapid Vienna e Zurigo, e invece ha portato all'eliminazione della Lazio per mano del Siviglia. Oggi a Nyon, a partire dalle 13 sono andati in scena i sorteggi degli ottavi di finale che andranno in scena il 7 e il 14 marzo. Un sorteggio quasi del tutto libero, con nessuna testa di serie e con la sola limitazione che squadre russe e ucraine non possono affrontarsi. Sono possibili, quindi anche i derby fra squadre dello stesso paese.

LE 16 SQUADRE QUALIFICATE
Arsenal
Siviglia
Dinamo Zagabria
Eintracht Francoforte
NAPOLI
Salisburgo
Valencia
Villarreal
Zenit San Pietroburgo
Benfica
Rennes
Chelsea
Dinamo Kiev
Slavia Praga
INTER
Krasnodar

I PERICOLI - I pericoli più grandi per Inter e Napoli sono rappresentati dalle formazioni inglesi (Arsenal Chelsea) dalle spagnole di alto livello (Valencia Siviglia), ma anche Benfica e le sorprese del torneo come Eintracht Francoforte (due vittorie all'attivo con la Lazio nel girone) e Salisburgo (che nel girone ha eliminato i "cugini" del Lipsia).​

GLI ACCOPPIAMENTI UFFICIALI
Chelsea-Dinamo Kiev
Eintracht Francoforte-INTER
Dinamo Zagabria-Benfica
NAPOLI-Salisburgo
Valencia-Krasnodar
Siviglia-Slavia Praga
Arsenal-Rennes
Zenit-Villarreal