33
Durante la sosta per le nazionali i centri sportivi si svuotano, è successo anche a Trigoria. Rudi Garcia ha lavorato con i ragazzi a disposizione, con un occhio interessato alle partite di qualificazione a Euro 2016. Temeva gli infortuni, ora dovrà valutare la situazione di Pjanic. 

PJANIC DA VALUTARE - Durante Bosnia-Andorra, Miralem Pjanic è uscito dal campo al 45° per infortunio. Le sue condizioni saranno da monitorare, la partita è ancora in corso e non c'è chiarezza sul motivo del cambio. Il bosniaco aveva già accusato dei problemi alla caviglia, non era al 100% dopo la sfida contro la Juventus. Dovrebbe essere proprio un problema alla caviglia, ma bisogna aspettare almeno la fine della partita per saperne di più. Intanto è a rischio la trasferta di Frosinone. 

DZEKO VA - Sempre in Bosnia-Andorra, Edin Dzeko è stato protagonista in positivo. Ha fatto lui il gol del raddoio, il secondo gol in due partite con la nazionale, l'altro al Belgio. È una notizia positiva per la Roma, l'ex City è in grande forma e non smette di segnare. Nainggolan in serata invece è sceso in campo dal primo minuto contro Cipro. Serata di luci e ombre per De Rossi in Italia-Malta: prima il gol su rigore e una grande partita da regista davanti alla difesa, poi l'espulsione per un fallo di reazione.