Ecco i 5 punti chiave della gara, come analizzati nel report sul sito della Juventus:

"SCONFITTA DA SITUAZIONE DI VANTAGGIO - Questa è la prima volta che la Juventus perde da situazione di vantaggio in questo campionato – in Serie A ai bianconeri non accadeva da ottobre 2017 contro la Lazio.

TRE VITTORIE IN CASA PER LA SPAL - La SPAL ha vinto le ultime tre partite casalinghe di Serie A, in un singolo campionato è la miglior striscia dal 1968 per i ferraresi, che non vincevano contro la Juventus in Serie A dal febbraio 1957 (23 sfide allora).

ANCORA MOISE! - Moise Kean ha segnato in quattro partite di fila in Serie A: nell'era dei tre punti a vittoria è il più giovane a riuscirci. Moise Kean è il terzo giocatore più giovane nella storia a segnare più di sei gol in Serie A con la maglia della Juventus (dopo Bruno Nicolè e Felice Borel).

QUANTI GIOVANI! - La Juventus schiera una formazione con un'età media di 25 anni e 114 giorni, la più bassa in Serie A per i bianconeri dall'ottobre 1998 (vs Vicenza 24 anni e 340 giorni).

ANDREA 350 - Presenza da titolare numero 350 per Andrea Barzagli in Serie A".