Commenta per primo
Empoli-Spal 2-4
 
Viviano 5,5: gli arrivano pochi tiri, forse poteva fare di più sulla conclusione di Traore.
 
Cionek 5,5: si perde Caputo sul corner che porta avanti i toscani. 
 
Vicari 6: il più pulito del pacchetto arretrato emiliano, prese le misure agli avversari non si fa più saltare.
 
Bonifazi 5,5: gran fisico e buona posizione, nei disimpegni però è troppo macchinoso.
 
Lazzari 7: partenza col freno a mano tirato, ma nasce da una sua giocata personale il cross al bacio che Floccari gira in rete di testa. Nella ripresa la sua velocità fa la differenza in ogni ripartenza spallina.
 
(Dal 41’ s.t. Felipe sv
 
Murgia 6: buon lavoro in mezzo, aiuta a cucire il gioco e rattoppare quando serve.
 
Missiroli 6,5: gioca con personalità in mezzo al campo, è il vero metronomo della squadra di Semplici.
 
Kurtic 6: primo tempo sotto tono, con poca grinta e molti errori. Meglio nella ripresa, dove si limita a far girare palla con buona qualità. 
 
Costa 6: inizia con qualche difficoltà, soprattutto quando deve contenere le scorribande di Traore che si allarga sulla fascia. Cresce nella ripresa ma si limita a tenere la posizione. 
 
Floccari 7,5: 38 anni e non sentirli. Prima si prende il rigore, poi, da bomber vero, gira di testa in rete il perfetto cross di Lazzari. Suo l’assist che libera Petagna per il destro vincente da fuori area Applausi. 
 
(Dal 37’ s.t. Antenucci 6,5: alla prima occasione si inventa la rete del 4-2 che chiude i conti).
 
Petagna 7: punto di riferimento dell’attacco spallino, tiene palla e fa salire la squadra. Freddissimo dal dischetto, ma la fortuna lo aiuta. Si ripete nella ripresa segnando un gran gol da fuori tutto potenza e talento.
 
(Dal 45’ s.t. Schiattarella sv)
 
 
All. Semplici 6,5: ci vogliono due gol dell’Empoil per svegliare definitivamente la sua squadra, che sicuramente non ha avuto un approccio ottimale alla gara. La maggiore esperienza e qualità alla fine si sono fatte sentire, ma questa squadra ha gioco e idee e chiare ed il merito è senza dubbio dell’allenatore.