Udinese-Spal 3-2
 
Gomis 5,5: sui gol di Okaka rimane immobile; non viene chiamato in causa in altre occasioni
 
Cionek 5: De Paul lo manda in confusione quando capita da quelle parti, non riesce a colmare il vuoto lasciato dalla pessima prestazione di Vicari
 
Vicari 4,5: partita da incubo per il centrale biancoazzurro; perde più volte Okaka e si fa pure ammonire, bocciato
 
(dal 25’ s.t. Jankovic 5,5: tocca pochi palloni, facendosi ammonire ingenuamente. Rimandato)
 
Bonifazi 5,5: va in crisi assieme al resto della difesa, soprattutto nel corso del primo tempo
 
Lazzari 6: l’unico a spingere e proporsi fino alla fine. Meriterebbe di più
 
Murgia 5: in mezzo al campo viene travolto dalle avanzate friulane. Anonimo
 
Valoti 6,5: tiene a galla i suoi segnando il gol del 2-3, riaprendo il match
 
(dal 32’ s.t. Paloschi sv)
 
Kurtic 5,5: è suo l’assist che dà speranze alla Spal; non è brilante nel resto del match
 
Fares 5: soffre troppo le avanzate bianconere; anche in fase offensiva non riesce ad essere pericoloso
 
Petagna 6,5: si inventa letteralmente il primo gol dei suoi, mandando a spasso Ekong
 
Floccari 5,5: si perde tra le maglie friulane, primo tempo anonimo
 
(dal 18’ s.t. Antenucci 5,5: ha sui piedi l’occasione per pareggiare l’incontro, ma il suo destro termina in curva)
 
 
All. Semplici 5,5: nemmeno i cambi offensivi riescono a cambiare il corso della gara