Andrea Petagna, attaccante della Spal, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto contro la Roma: "Tanto cuore, quello soprattutto, venivamo da risultati non positivi, ci mancava la vittoria in casa. Abbiamo regalato una gioia ai tifosi e questi punti per noi sono importanti. Abbiamo giocato con la testa, era da tempo che non mettevamo questa grinta, deve essere un punto di partenza perché ci aspettano dieci finali e dobbiamo assolutamente salvarci. Dobbiamo mettere sempre la testa che mettiamo contro le grandi squadre, se ci sarà il Frosinone con questa testa ne verremo fuori alla grande. Sono contento, quest'anno sto segnando di più, potevo farne di più ma spero di poter arrivare a quindici da qui alla fine della stagione".