Luciano Spalletti ha parlato a Sky Sport nel post-partita del derby vinto 1-0 dall'Inter contro il Milan: "Vittoria perfetta? Perfetto sarebbe stato passere in vantaggio prima e poi gestire il vantaggio. Ma va bene così"..

CREDERCI O GIOCARE? - "La partita è sotto gli occhi di tutti. Ha vinto la squadra che se lo merita, che ha giocato tutta la partita nella loro metà campo, giocando con la difesa alta, con campo alle spalle. Ha vinto chi ha giocato meglio".

IL MILAN GIOCA MEGLIO? - "Se eravate fra quelli che dicevano che il Milan giocava meglio, mi sa che dovete cambiare idea. Se ne è parlato tanto, così come per giorni e giorni si è trasformato un fallo di mano netto in fallo di polpastrello. Ha vinto la squadra che gioca meglio".

SCELTE TATTICHE - "Se mi sono goduto la partita? Sono venuto qui per vivere questi momenti. Per tentare di riorganizzare il futuro dell'Inter. Mi è piaciuto Icardi che a fine partita ha detto: 'Dobbiamo trovare continuità'. L'Inter ci ha scelto per trovare risultati importanti, che questo pubblico merita. Chi è qui è qui per lavorare e deve farlo con passione".

AGGRESSIONE - "Volevamo in fase di possesso avere un mediano solo e in fase di possesso giocare accanto a Biglia e non sempre ci è riuscito. Soprattutto quando perdi palla a riprendere la posizione che ti permette di rimanere compatta non ce la fai sempre. Siamo stati bravi a saltargli sempre addosso e costringerli a sbagliare molto".

INFORTUNIO NAINGGOLAN - "Radja è troncato, lo porteremo in ospedale e vedremo come sta. Sicuramente no col Barcellona e sicuramente non ci sarà per un lungo periodo".