Andrea Petagna sembrava destinato a ricoprire i gradi del leader anche nella prossima stagione. A maggior ragione dopo il rinnovo di Semplici, l'allenatore con il quale l'ex Atalanta ha toccato i picchi più alti della sua carriera. E invece, un po' a sorpresa, potrebbe arrivare un addio che sarebbe estremamente doloroso. Soprattutto per la Spal. 

Sul giocatore, infatti, c'è il forte interesse di Lazio e Parma, che hanno già avviato i primi contatti con gli agenti di Petagna. E lo stesso attaccante non vorrebbe rinunciare alla possibilità di fare il salto di qualità se dovesse concretizzarsi la possibilità di andare in una big. Ecco perché le prospettive sono sempre più incerte, con la Spal che in caso di addio si tutelerebbe con l'arrivo di Caputo

Ancora qualche settimana e sarà tutto chiaro, con il club che sta cercando di convincere Petagna a restare ancora un anno per portare a compimento il percorso iniziato con la squadra questa stagione. La Spal spinge, insomma, però Petagna non è convinto e il futuro resta in bilico. Pericolosamente in bilico...