Commenta per primo
Spezia-Atalanta 0-0

Provedel 8: sicuro nelle uscite a terra e dà sicurezza al reparto. Strepitoso nel finale su Gosens
Vignali 5,5: approccia bene il match poi però sbaglia un paio di appoggi che potrebbero costare caro. (10’ st Mattiello 5,5; vuole strafare ma non riessce ad essere preciso in un paio di suggerimenti in attacco)
Terzi 7,5: l’esperienza non la si compra al supermercato e lui ne ha da vendere. Copre ovunque
 (30’ st Chabot s.v.)
Erlic 7,5: bene nella propria nazionale si conferma tra i migliori al suo rientro in maglia bianca. Pesa quella corta respinta nel primo tempo che invita Zapata al tiro spentosi sul palo. Poi domina.
Bastoni 7: anche oggi molto disciplinato senza perdere mai le misure ed è uno dei pochi a proporsi. (17’ st Marchizza 6: lontano da molto tempo dai campi causa covid. Appena ritrova la gamba sarà l’arma in più)
Estevez 5,5: il cartellino giallo alla mezz’ora lo frena e non riesce più a mordere. (30’ st Deiola s.v.)
Ricci 6,5: spende subito un cartellino eppure riesce ad illuminare il gioco dei bianchi.
Pobega 5,5: quasi mai nel vivo del gioco. Non è sicuramente il giocatore ammirato contro Juventus, Benevento e nell’Under 21. ( 1’ st Maggiore 6:  buon impatto, copre e prova a ripartire con la solita freschezza)
Farias 6: un palo dopo due giri di lancette ed un’altra occasione che avrebbe potuto cambiare il corso del match. Poi si spegne alla distanza.
Gyasi  6: non gioca sulla sua fascia preferita ma si applica molto per dare manforte a Vignali.
Nzola 6: come Pobega soffre i riflettori che si sono accesi su di lui. Non ne azzecca una nel primo tempo Impreciso. Cresce nella ripresa nonostante la battaglia muscolare con Romero)
All. Italiano 6,5: un primo tempo da incorniciare contro una delle formazioni top in campionato ed Europa. Soffre lo Spezia nella ripresa, ma riesce sempre a ripartire.