40
Gentile Procuratore,

sono un tifoso dello Spezia Calcio. Ho appena appreso che non potremo comprare nuovi calciatori a causa della vecchia gestione Volpi & company...Non riesco a capire perché la nuova proprietà debba pagare per errori commessi in passato! Chiedo spiegazioni se possibile. Grazie. Andrea


Gent.mo Andrea,

hai ragione: è un fulmine a ciel sereno quel che è piombato in casa Spezia! Specifichiamo immediatamente che in questa sessione di mercato non ci saranno problemi di sorta: per lo Spezia questa estate il mercato sarà aperto! Da gennaio, invece, partirà il blocco del mercato in entrata per ben due anni! Perché tutto questo? Perché - usiamo il condizionale - sembrerebbe che lo Spezia Calcio negli anni passati abbia infranto la normativa d cui all'art. 19 del Regolamento FIFA sullo status e sui trasferimenti internazionali dei calciatori. La Commissione Disciplinare FIFA ha, infatti, condannato lo Spezia (non solo con due anni di stop al mercato, ma anche comminando una super multa) per aver tesserato calciatori extracomunitari aggirando i divieti di cui all'art. 19, comma 2, lettera a. Tale articolo consente il trasferimento internazionale dei giovani calciatori minorenni alla seguente condizione: i genitori del calciatore si devono trasferire nel Paese della nuova società per motivi indipendenti dal calcio. E forse ciò non è avvenuto con riferimento all'arrivo in Italia di diversi calciatori nigeriani minorenni!

Ma ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com ponendo una domanda dal particolare al generale: in Italia abbiamo davvero bisogno di importare sempre giovani calciatori stranieri che andranno a "rubare" il posto alle nostre giovani promesse? Se non ricordo male siamo Campioni d'Europa!