Commenta per primo
Lo Sport Digital Marketing Festival è arrivato alla sua seconda edizione, che ha portato sul palco di Riccione alcune star di livello internazionale tanto nel campo sportivo, quanto in quello della comunicazione digitale. Anche grazie al rilievo mediatico degli ospiti, da Marco Belinelli a Pierluigi Pardo, questa seconda edizione del festival è andata completamente sold out rivelandosi un successo sotto tutti i punti di vista. 

SFILATA DI STAR - In una dieci ore, e oltre, di interventi, sul palco si sono dati il cambio esperti di marketing, atleti professionisti, giornalisti e speaker radiofonici. Un mix esplosivo di personalità unite e collegate dagli immancabili social. E non solo. Perché al centro del Festival c'è sì il marketing, ma anche la comunicazione di stampo digitale ricopre un ruolo altrettanto importante, in quello che è un connubio ormai inseparabile. E gli interventi di professionisti come Pierluigi Pardo, giornalista sportivo divenuto ormai un fenomeno pop, o di Linus, voce storica di Radio Deejay, hanno dato una dimensione quasi familiare al tema trattato. Perché a raccontarlo sono state voci che da anni accompagnano la quotidianità di milioni di italiani. Non meno incisivi gli interventi di altri professionisti del settore, come Riccardo Scandellari e Carlotta Silvestrini, che hanno saputo coinvolgere con altrettanta abilità la platea, pur dando un taglio decisamente più 'scientifico' agli interventi. 

ALTRO SUCCESSO -  Si può quindi parlare di un altro successo per lo Sport Digital Marketing Festival, che si propone come uno degli eventi più interessanti e trasversali dell'intero panorama italiano in tema di comunicazione. Un appuntamento ormai imperdibile, nel quale si passa con disinvoltura dagli aneddoti di campioni sportivi, alle lezioni di professionisti del marketing. Il giusto mix di ospiti ha reso l'evento scorrevole e appassionante, oltre che certamente formativo per tutti coloro che della comunicazione hanno fatto una vera e propria professione.