Commenta per primo

Secondo il sito russo life.ru, Leonid Fedun, vice presidente di Lukoil prima compagnia petrolifera privata russa, starebbe valutando l'acquisto del pacchetto di controllo della Roma

La scalata al club capitolino da parte di Fedun inizierebbe con l'acquisto del 50% delle azioni della Roma, cui si aggiungerebbe in seguito un altro 35%.

Secondo il giornale on-line nel 2012 il vice presidente Lukoil avrebbe in mano tutte le azioni della Roma. Il costo dell'affare, che non coinvolgerebbe direttamente l'azienda petrolifera, si aggirerebbe sui 200 milioni di euro.