5
Come da tradizione, nella prima settimana di settembre, la Gazzetta dello Sport fa il punto sull'andamento degli ingaggi della Serie A. Il trend è quello di "una frenata per ripartire", come titola la Rosea. E' la dura legge del risanamento: Inter e Milan ingaggi in calo. Cresce la Juve, De Rossi è il re, con 6,5 milioni di ingaggio a stagione. Il monte ingaggi lordo della Serie A 2014-15 è di 849 milioni (-63 rispetto allo scorso anno). In testa la Juve, con 118 milioni, seguita da Roma (98 milioni), Milan (94 milioni), Inter e Napoli (70 milioni), Fiorentina (56 milioni) e Lazio (55,1 milioni). 

Fiorentina, ecco gli ingaggi della rosa viola per la stagione 2014-15, così come riportati oggi dalla Gazzetta dello Sport.

Mario Gomez 4,25
Rossi 2,4
Aquilani 1,8
Richards 1,7
Borja Valero 1,4
Joaquin 1,2
Ilicic 1,1
Cuadrado 1,05
Gonzalo Rodriguez 1
Pasqual 1
Basanta 1
Fernandez 1
Badelj 1
Marin 1
El Hamdaoui 0,9
Vargas 0,8
Savic 0,75
Lazzari 0,7
Pizarro 0,7
Tomovic 0,65
Neto 0,65
Tatarusanu 0,6
Alonso 0,6
Iakovenko 0,55
Babacar 0,45
Hegazi 0,45
Kurtic 0,4
Brillante 0,2
Bernardeschi 0,13
Octavio 0,1
Lupatelli 0,1