Commenta per primo

La Federcalcio norvegese ha annunciato oggi che tutti i tornei in programma nel weekend sono stati sospesi in segno di lutto per le vittime dei due attentati che hanno sconvolto Oslo e l'isola di Utoya. Fin qui il bilancio è di 91 morti: 7 per l'esplosione di una bomba nella capitale, gli altri 84 uccisi da un uomo armato che ha aperto il fuoco in un campo estivo dei giovani laburisti.