Commenta per primo
La Uefa ha commissionato uno studio triennale sulla durata media (17 mesi) degli allenatori in 624 club dei campionati d'Europa. Le panchine più bollenti sono in Grecia, dove si cambia tecnico ogni 4 mesi. 

L'Italia (19 mesi) si attesta al di sopra della media continentale, ma fra i cinque principali campionati è davanti solo alla Spagna (11 mesi). La maggiore stabilità la offrono Francia e Inghilterra (24 mesi) seguiti dalla Germania (22), ma il 'paradiso' degli allenatori è in Irlanda del Nord, dove una squadra viene guidata in media dallo stesso allenatore per ben 86 mesi. 

In Grecia tutte le 18 squadre della serie A hanno cambiato allenatore almeno una volta in un anno. Un po' meglio Georgia e Romania, dove la durata media e' cinque mesi, un mese in piu' per le panchine di Cipro, Far Oer e Macedonia. Tra i Paesi piu' stabili, Finlandia (54 mesi), Norvegia (31), Islanda (30) e Svezia (28).