Commenta per primo
Il ct nordcoreano Kim Jong-hun ha affermato che la sua squadra ha giocato al massimo delle sue possibilità, ma che si è smarrita tatticamente cercando di pareggiare il gol iniziale dei portoghesi, segnato da Raul Meireles al 29' minuto. "L'attacco portoghese è diventato più aggressivo con il procedere del match - ha aggiunto -. Noi non siamo stati equilibrati tra attacco e difesa e per questo motivo abbiamo concesso alcuni dei gol. I giocatori si sono agitati e non sono più riusciti a lottare in fase difensiva".