27

Si è aperto con un antipasto tutto made in Spagna la stagione 2014/15 delle competizioni Uefa del calcio internazionale. Al Millenium Stadium di Cardiff a partire dalle ore 20.45 è andata in scena la Supercoppa Europea che ha visto contrapposte la formazione vincitrice della passata edizione della Champions League, il Real Madrid, e il club che ha conquistato l'ultima edizione dell'Europa League, il Siviglia.

Tutto troppo facile per gli uomini di Carlo Ancelotti che fanno valere sul campo l'incredibile superiorità e profondità della propria rosa. Una doppietta di Cristiano Ronaldo, con un gol per tempo, per avere la meglio sull'orgogliosa formazione allenata da Unai Emery.

Tante le occasioni create dal Real Madrid nel primo tempo, ma è al 30' che Cristiano Ronaldo sblocca il tabellino insaccando in spaccata un perfetto cross dalla sinistra di Gareth Bale. Positiva la prova di tutti gli uomini in maglia merengue ad eccezione di James Rodriguez apparso ancora fuori posizione. La stella della Colombia, mister 86 milioni, è stato infatti protagonista suo malgrado dell'unica grande occasione del Siviglia. Un suo errore in disimpegno, infatti ha regalato al 33' a Carrico la più classica delle occasioni a tu per tu con Casillas, ma il portiere spagnolo si supera negando il gol. Nella ripresa il Real prova a giocare di ripartenza e sul primo vero affondo raddoppia. Al 48' Benzema serve Ronaldo in area di rigore; stop e gran botta di sinistro che supera un sorpreso Beto per il 2-0. Il portiere della formazione andalusa si supera su Benzema e James Rodriguez nel proseguo della ripresa, ma le energie scarseggiano e il Real gestisce il risultato costringendo Casillas all'intervento prodigioso su Krychowiak soltanto all'88esimo. L'assedio finale non produce altri pericoli se non per il Siviglia con Beto costretto all'intervento su Bale

Il triplice fischio consegna grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo la secondo Supercoppa Europea della propria storia al Real Madrid che mette in bacheca il suo 16esimo trofeo internazionale, il 78esimo della propria storia. Carlo Ancelotti, dopo aver conquistato la decima, si aggiudica un altro trofeo alla guida del club madrileno ed aggiorna il suo palmares con il 16esimo trofeo da allenatore.

Supercoppa Europea,
Real Madrid-Siviglia 2-0
30' Ronaldo (R), 48' Ronaldo (R)