Commenta per primo
Il primo titolo del 2022 sarà assegnato nel Derby d’Italia. Emergenza in formazione per Allegri che paga la vittoria dell’Olimpico contro la Roma con il grave infortunio per Federico Chiesa e con le squalifiche di De Light e Cuadrado. La tradizione è però a favore dei bianconeri, che sono campioni in carica e che cercano la decima vittoria nella competizione, mentre l’Inter ha cinque Supercoppe in bacheca e l’ultima risale all’anno del Triplete, il 2010. Anche gli ultimi 10 scontri diretti tra le due squadre sono a favore dei bianconeri, che si sono imposti in 6 occasioni, contro un solo successo dell’Inter e tre pareggi. Le due squadre si sono già incrociate in 225 occasioni, per un bilancio di 105 successi bianconeri, 57 pareggi e 63 vittorie nerazzurre. L’Inter si presenta da favorita all’appuntamento, con il segno 1 che vale quota 1,80 sulla lavagna scommesse. A 3,75 il pareggio, mentre la Juventus è ben staccata e il segno 2 è proposto a 4,20. Match da Over 2,5 a 1,80. Tra i possibili marcatori spiccano i nomi di Paulo Dybala per la Juventus a quota 3,75, mentre c’è un altro argentino a far sognare i tifosi nerazzurri: un gol di Lautaro Martinez vale quota 2,50.