75
Proprio nel giorno in cui la Juve è caduta a Bergamo contro l'Atalanta, a offuscare la sconfitta bianconera ci ha pensato la notizia bomba della nascita della Superlega, la nuova competizione privata a numero chiuso alternativa alla Champions League che riunirebbe le 20 migliori squadre europee.

BUFERA LEGA E UEFA'- Come riporta la Repubblica, nel comunicato congiunto di Lega Serie A e Uefa si annuncia l’uso di “ogni misura di tutela giudiziaria per difendere il principio delle competizioni aperte e basate sul merito sportivo“. Non solo, l’Unione europea viene invitata a pronunciarsi contro la Superlega e si ipotizza una causa per 50-60 miliardi di euro di danni.

LA POSIZIONE DELL’ATALANTA- Sempre secondo la Repubblica, Milan Juve e Inter sarebbero nel gruppo ‘dei ribelli’, mentre i rappresentati di Cagliari, Atalanta e Verona si sono detti favorevoli all’allontanamento da ogni competizione dei club vip della Superlega. Si profila però una stagione di ricorsi e battaglie legali, che gli scissionisti hanno già messo in conto, anche perché i club della Superlega non vorrebbero lasciare il campionato ma giocarlo nel weekend (mentre le gare di Superlega sarebbero tutte infrasettimanali).