92
Il Tar del Lazio ha respinto l'istanza cautelare del Chievo Verona contro l'esclusione dal prossimo campionato di Serie B. Al quale sarà invece iscritto il Cosenza. 

Il club veneto del presidente Campedellli aveva chiesto l'annullamento, previa sospensione, dell'efficacia della decisione assunta dal Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, che ne aveva decretato l'esclusione per mancati versamenti Iva. 
Il Chievo ha deciso di fare ricorso d'urgenza al Consiglio di Stato.