Commenta per primo

La Ternana aggancia il Carpi a quota 10 imponendosi 2-1 al 'Liberati'. Primo tempo ricco di emozioni: pronti via e Carpi in vantaggio con Eusepi che, servito da Memushaj, trafigge Ambrosi sul primo palo. Al 6' reazione veemente della Ternana con Cejas che scheggia il palo con un rasoterra da fuori area. Passano cinque minuti e i rossoverdi pareggiano: Litteri guadagna una punizione sul lato destro appena fuori area, Gotti batte in maniera non irresistibile ma la barriera si apre e la palla passa. I padroni di casa insistono e al 22' arriva il vantaggio. Ancora Litteri protagonista: De Paola lo atterra in area e l'arbitro Minelli fischia il calcio di rigore. Nolè si fa parare il penalty ma sugli sviluppi dell'azione è bravo a coordinarsi ed a siglare il 2-1 in mezza rovesciata. La risposta del Carpi è affidata a Perrulli, che al 43' impegna Ambrosi, bravo ad alzare sopra la traversa. Seconda frazione a ritmi più lenti, complice anche il caldo. All'8' punizione di De Giosa che esce non lontano dall'incrocio dei pali. Dieci minuti dopo il Carpi va vicinissimo al pareggio: su una punizione di Perrulli dalla destra Eusepi colpisce di testa verso la porta, Miglietta libera come può ma serve inavvertitamente Concas che a botta sicura spara alto. Non succede più nulla fino al 90', cambia soltanto il predominio territoriale a favore degli ospiti, favorito da un buon possesso palla che costringe la Ternana ad abbassare il proprio baricentro. 

TERNANA
 
L'allenatore della Ternana, Domenico Toscano: 'Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, dovevamo crederci fino alla fine e lo abbiamo fatto. Nonostante lo svantaggio non abbiamo perso la testa e siamo rimasti consapevoli di poter ribaltare la gara. E' stata una buona reazione, non era facile giocare contro il Carpi che è una squadra che non ti fa giocare'. Infine, rispondendo indirettamente al tecnico ospite: 'Ognuno ovviamente difende il proprio lavoro, ma considero questa vittoria legittima e meritata'.
 
CARPI
 
Il tecnico del Carpi, Massimiliano Maddaloni: 'E' stata una bella partita, intensa e combattuta, che però è stata condizionata dagli episodi. Abbiamo preso un gol su punizione e uno su rigore, episodi che sarei curioso di rivedere. Meritavamo il pareggio, nel secondo tempo siamo andati meglio e la Ternana non è riuscita a fare la partita che voleva anche per merito nostro. Usciamo battuti nel risultato ma non nella prestazione, comunque complimenti alla Ternana'.