Commenta per primo

 

Il Milan e Adriano Galliani avevano tessuto la tela per l'arrivo di Carlos Tevez in rossonero, ma Leonardo si è intromesso.
 
Proprio a ridosso delle festività natalizie, dunque, arrivo il regalo di Leonardo, che a Milanello avrebbero fatto anche a meno di ricevere: rilancio per Tevez altissimo, pacco natalizio che si ferma a Parigi e non prosegue sulla strada per Milano.
 
Il Milan aveva visto lungo, grazie al lungimirante Galliani: prestito gratuito, riscatto di poco superiore ai 20 milion, ingaggio del giocatore dimezzato da 10 a 5 più bonus. Mancava solo il fiocco sopra al pacco, ma ecco l'intoppo: scartata la Juve, che anzi si è tirata indietro, il rilancio arriva dal ricco Psg.
 
Al Milan resta in mano solo il sì del giocatore, che ha fatto capire la sua preferenza per vestire il rossonero. Vedremo se questo basterà, anche se Leonardo, l'amico col dente avvelenato, non tanto facilmente mollerà il colpo.