Aria di rivoluzione a Marsiglia. Stagione decisamente al di sotto delle aspettative per l'OM, partito come seconda-terza forza del campionato alle spalle del PSG e che invece chiuderà la stagione senza neanche qualificarsi a una competizione europea. Un vero e proprio fallimento, che inevitabilmente porterà a uno stravolgimento tra dirigenza e rosa: segnato il futuro di Rudi Garcia, a rischio anche anche il ds Zubizarreta ed Eyraud, ma come sottolinea L'Equipe oggi anche tanti giocatori saluteranno e tra questi ce ne sono anche alcuni che interessano da vicino il mercato italiano.

THAUVIN VUOLE L'ITALIA - Su tutti Florian Thauvin, pezzo pregiato del Marsiglia e pallino del Milan per rinforzare l'attacco in estate. Un assist ai rossoneri lo fornisce lo stesso francese classe '93: sogna un giorno di giocare tra le prime 16 d'Europa ma soprattutto, scrive L'Equipe, ha manifestato la propria preferenza per l'Italia, dove lo segue anche la Roma. Strada in discesa per Leonardo? Non esattamente, perché il prezzo è elevato (l'OM chiede non meno di 40 milioni di euro) e per soddisfare le richieste dei marsigliesi il Milan dovrebbe prima compiere due passi importanti: qualificarsi alla prossima Champions League e cedere un pezzo pregiato davanti, il nome di Suso potrebbe essere quello giusto. Due condizioni necessarie, ma il Milan studia Thauvin e la sua voglia di Serie A potrebbe essere un fattore importante. KAMARA E BALO - Thauvin non è però l'unico obiettivo rossonero in casa Marsiglia, perché tra i possibili partenti figura anche Boubacar Kamara: i discorsi per il rinnovo (contratto in scadenza nel 2020) sono fermi e qualora si presentasse l'occasione di arrivare al difensore classe '99 a cifre ragionevoli, allora Leonardo coglierebbe la palla al balzo. Chiusura su Mario Balotelli, anche lui con le valigie pronte. Per l'attaccante azzurro non è in vista un terzo capitolo rossonero, con Raiola cerca un club che gli permetta di continuare a giocare competizioni europee ma c'è un club in Serie A che culla un sogno: il Brescia vuole riportarlo in Italia e anche se le condizioni economiche sono pressoché impossibili, le Rondinelle segretamente continuano a sperare che Balo possa fare una scelta di cuore e aiutare il club della sua città nell'anno del ritorno in A.

@Albri_Fede90