Il passaggio di Antoine Griezmann dall'Atletico Madrid al Barcellona, un anno dopo il grande no, non va giù ai tifosi Colchoneros che anzi, lo vedono come un vero e proprio tradimento. E la rabbia esplode. Non solo sui social, dove l'attaccante francese è costante oggetto di insulti. No, ai fan dell'Atletico non basta, bisogna cancellare il grande traditore e allora il bersaglio diventa la targa celebrativa dedicata a Griezmann sulle mura esterne del Wanda Metropolitano. "L'Atletico non si tocca" recitano gli adesivi e le scritte con cui è stata imbrattata la targa e che hanno reso illeggibile il nome del 'traditore'. Atletico-Barcellona, l'atmosfera è già rovente in attesa del primo scontro sul campo.