57
Intervistato da FcInterNews Yuan Bi, un rappresentate dell'emittente Sport del Gruppo Suning, Titan Sports Plus, ha parlato del futuro del club nerazzurro e della possibile vendita societaria. 

SITUAZIONE - “Penso che le indiscrezioni uscite in Italia siano vicine alla realtà. Suning è a corto di liquidità. Non hanno soldi da elargire, né tantomeno il governo cinese lo permetterebbe”.

STEVEN ZHANG - “Se Steven volesse continuare? Conta la volontà di suo padre”.

PRESTITO - “Hanno bisogno di soldi per garantire la continuità del club. Tutto dipenderà dai dialoghi con gli investitori, ad esempio BC Partners. Possono ottenere un prestito ma con condizione severe, stile Elliot con il Milan. Altrimenti dovranno cedere la società. Non posso rispondere con chiarezza. Tutto dipende dai dialoghi con gli investitori. Se riusciranno a convincerli per il prestito, non venderanno il club. Ma in ogni caso servono alcuni investimenti per mantenere la società in funzione”.

VENDERE - "Il segnale è chiaro. Suning ha un debito. E deve vendere i suoi asset"