20
Corentin Tolisso è sulla lista dell'Inter. Un centrocampista internazionale, vincente, campione del Mondo con la Francia e leader al Bayern Monaco dove negli ultimi mesi non è stato sempre titolare. Ecco l'occasione: tra Vidal, Tonali, Locatelli e le diverse opportunità che il club sta sondando per migliorare il centrocampo della stagione 2020/2021, Tolisso è un giocatore molto gradito anche a Conte come tipologia di caratteristiche. E la considerazione rimane valida pure dopo la necessità di operarsi alla caviglia, uno step obbligato che terrà fuori il francese quasi due mesi complessivi

Ascolta "Tolisso, l'Inter e Perisic" su Spreaker.

LA DECISIONE DELL'INTER - Questo non cambia le carte in tavola per l'Inter, considerando che la prossima stagione non partirà con tempi rapidi, tutt'altro. Tolisso è un discorso valutato a parte rispetto al riscatto di Ivan Perisic su cui il Bayern Monaco dà segnali positivi, aspettando la scelta finale. L'Inter è convinta di riuscire a far cassa con la permanenza del croato in Bundesliga e solo successivamente si siederebbe al tavolo per l'operazione Tolisso, non sarà il problema alla caviglia a modificare le idee del club ma diventerà fondamentale capire la valutazione finale che il Bayern potrà fare solo più avanti. Intanto, priorità alla cessione di Perisic.