"Con Montella hanno avuto più difficoltà, con Gattuso invece i rossoneri hanno espresso un buon calcio, ma è mancato il grande bomber, un attaccante da Milan. Kalinic e Silva hanno un po’ deluso e la squadra ha finito per creare tanto e finalizzare poco. Io il Milan l’ho seguito un paio di volte anche dal vivo e Gattuso ha fatto davvero un ottimo lavoro. Rino è un allenatore da Milan, anche se è invecchiato tantissimo in brevissimo tempo (ride, ndr). Non era abituato a queste pressioni e ad allenare un top club, ma conosceva l’ambiente e ha fatto bene. Ora si merita un bel mercato, di essere accontentato. Anche se molto, credo, dipenderà dal futuro di Donnarumma”. Così si è espresso Luca Toni sul suo ex compagno di Nazionale Rino Gattuso,