Commenta per primo
Prima partita ufficiale e primo gol della stagione, Cristian Ansaldi sorride dopo la vittoria del Torino con il Debrecen. E scherza sul suo gol: "In realtà volevo crossarla per Iago Falque". Sulla partita: "Penso che fisicamente stavamo meglio di loro. Il punto a favore nostro è che siamo gli stessi dell'anno scorso e quando una squadra si conosce è importante. Zaza? E' un bravissimo ragazzo e un giocatore di qualità. E' normale che non può fare sempre 20 gol all'anno, la cosa fondamentale è che quando entra cambi la partita come ha fatto oggi. Il mio futuro? In questo momento sono molto felice qui al Torino".