Occhio al Torino. Dopo il pareggio contro il Napoli, la squadra di Walter Mazzarri inanella la quinta partita consecutiva senza gol al passivo (eguagliato il record del 1985) e, grazie al 2-0 sull'Atalanta firmato da Izzo e Iago Falque, aggancia al sesto posto in classifica i nerazzurri. Brutto momento per la formazione di Gasperini, che incappa nella seconda sconfitta consecutiva dopo quella contro il Milan e interrompe una striscia di quattro successivi consecutivi in trasferta. Torino si conferma un campo stregato per la Dea, che non batte i granata sul proprio terreno di gioco dal lontano 2007, mentre per uno dei protagonisti di giornata, Iago Falque, l'Atalanta si conferma vittima predestinata, essendo stata colpita per la sesta volta in carriera al settimo confronto diretto.​

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI SALVATORE PRESTI PER 100° MINUTO