Commenta per primo

Dopo la sconfitta di Pescara, Rolando Bianchi analizza il momento del Torino.

"Siamo una squadra solo dall'inizio di settembre - spiega il capitano del Toro -. Servono tempo e pazienza per crescere. Al momento non possiamo ancora essere al livello di certe altre squadre. Qui è tutto più difficile? Può darsi, da anni si cambia sempre".