Commenta per primo
Al termine della vittoria del Torino nel derby della Mole contro la Juventus, Urbano Cairo ha parlato del futuro di Giampiero Ventura ai microfoni di Sky Sport: "Ora come ora ci manca solo la scrivania. Il suo contratto scade nel 2016 ma con lui non è un problema. Se avrà il desiderio di prolungare ne parleremo, non abbiamo mai avuto un atteggiamento negoziale con lui. Ne parleremo e, perché no, prolungheremo. Il calcio è una cosa particolare, è bene fare un passo alla volta. La voglia di alzare l'asticella c'è sempre, anche se in questi anni abbiamo capito che è difficile tenere giocatori quando arrivano offerte importanti. Noi abbiamo le possibilità economiche di tenere tutti i giocatori, ma questi devono essere contenti di rimanere a Torino". Il numero uno granata si sofferma anche su Quagliarella e il ds Petrachi. "Quagliarela rimarrà con noi. Petrachi? E' con me dalla fine del 2009, lo incontrai sei mesi prima e mi fece subito un'ottima impressione. Un ragazzo pieno di idee e passione per il calcio, con qualità morali importanti".