Commenta per primo
Le prime parole di Mohamed Fares da giocatore del Torino: "Da anni si parlava di un mio arrivo qui, conosco bene Vagnati ed è stato lui a ispirarmi per venire qui - ha detto in conferenza stampa - Non vedo l'ora di iniziare, i tifosi sui social mi hanno accolto alla grande. Juric? E' un allenatore tosto che lavora bene. Al Torino ritrovo Milinkovic col quale ho giocato alla Spal: è un ragazzo bravissimo, speciale. Sono contento di lavorare di nuovo con lui.

OBIETTIVI - "Il mio obiettivo è giocare con continuità e aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi massimi. Come numero ho scelto il 93, che è il codice postale del mio quartiere a Parigi".